news menu leftnews menu right
Blocco salariale, il Coisp replica ancora alle parole di Renzi Blocco salariale, il Coisp replica ancora alle parole di Renzi Blocco salariale, il Coisp replica ancora alle parole di Renzi: “Il 90 per cento dei Poliziotti italiani sono sindacalizzati, e gli organi delle Organizzazioni Sindacali sono eletti. La rappresentativ...
Blocco salariale, Coisp verso l’incontro col Governo: “Smettere con le argomentazioni strumentali Blocco salariale, Coisp verso l’incontro col Governo: “Smettere con le argomentazioni strumentali" “Non si accusi gli  Appartenenti alle Forze dell’Ordine di curare i propri interessi a scapito degli altri cittadini. E’ una grave offesa. Noi la nostra intera vita la dedichiamo a difendere e tutelar...
Incontro con il Questore di Roma Incontro con il Questore di Roma In data odierna i Segretari Generali Provinciali di Roma di tutte le Organizzazioni Sindacali della Polizia di Stato hanno incontrato il Questore di Roma, Dr. Massimo Maria Mazza, per affrontare le se...
Graduatoria concorso 1400 Vice Ispettori Graduatoria concorso 1400 Vice Ispettori Concorso interno, per titoli di servizio ed esame, a 1400 posti per l'accesso al corso di formazione per la nomina alla qualifica di Vice Ispettore  del ruolo Ispettori della Polizia di Stato indetto ...

Blocco salariale, il Coisp replica ancora alle parole di Renzi

altBlocco salariale, il Coisp replica ancora alle parole di Renzi: “Il 90 per cento dei Poliziotti italiani sono sindacalizzati, e gli organi delle Organizzazioni Sindacali sono eletti. La rappresentatività, dunque, certamente non ci difetta!” Il Presidente del Consiglio, infatti, dovrebbe verificare che numeri e dati siano idonei a dargli la credibilità che deve avere, perché gli italiani sono dotati di  sufficiente capacità di discernimento. Ecco quindi che, a fronte di oltre il 90 per cento di Poliziotti italiani sindacalizzati, le “valanghe di mail” di colleghi che non sarebbero d’accordo con le posizioni delle Organizzazioni Sindacali di cui Renzi parla, restano una pura figura retorica. Chi è portavoce dell’azione delle Organizzazioni Sindacali è qualcuno che è stato eletto da quell’oltre 90 per cento di iscritti ai Sindacati. La rappresentatività, dunque, certamente non ci difetta. Leggi il comunicato

 
Blocco salariale, Coisp verso l’incontro col Governo: “Smettere con le argomentazioni strumentali"

alt“Non si accusi gli  Appartenenti alle Forze dell’Ordine di curare i propri interessi a scapito degli altri cittadini. E’ una grave offesa. Noi la nostra intera vita la dedichiamo a difendere e tutelare gli altri, e in fatto di generosità, poi, non siamo secondi a nessuno e lo dimostriamo ogni giorno in ogni angolo del Paese. Nessun altro dipendente pubblico, però, ha una vita lavorativa come la nostra con tutto ciò che ne consegue. Siamo noi, purtroppo, a cogliere una sfumatura ‘ricattatoria’ nelle parole del Premier, e la cosa fa alquanto male”. Leggi il comunicato

 
Graduatoria concorso 1400 Vice Ispettori

altConcorso interno, per titoli di servizio ed esame, a 1400 posti per l'accesso al corso di formazione per la nomina alla qualifica di Vice Ispettore  del ruolo Ispettori della Polizia di Stato indetto con D.C.P. del 24 settembre 2013. Elenco in ordine di voto prova preselettiva

 
Incontro con il Questore di Roma

altIn data odierna i Segretari Generali Provinciali di Roma di tutte le Organizzazioni Sindacali della Polizia di Stato hanno incontrato il Questore di Roma, Dr. Massimo Maria Mazza, per affrontare le seguenti problematiche: · Controllo del territorio – UEPI – Sicurezza nella Capitale · Lavoro straordinario – gestione risorse · Deroghe · Criteri di mobilità interna. Incontro con il Questore di Roma

 
Lettera aperta al Questore di Roma

altIl COISP ha rappresentato alla S.V. da alcuni mesi le problematiche che attanagliano la Questura di Roma. Con rammarico dobbiamo registrare che nonostante le gravi questioni rappresentate, a oggi alcun correttivo è stato apportato per migliorare le condizioni lavorative e la sicurezza del personale della Polizia di Stato. La Capitale è sotto assedio da parte di una criminalità comune e organizzata sempre più agguerrita, i reati predatori falcidiano i cittadini romani e i turisti, la sensazione d’insicurezza pervade sempre più chi transita e vive nella città di Roma, e nessuno slancio organizzativo e riformista è pervenuto dalla S.V.. Le abbiamo dimostrato come vi sia una gestione delle risorse umane che appare assolutamente inappropriata, nello specifico il COISP le ha rappresentato ormai ben sei mesi fa, la grave carenza di appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti presso quei Commissariati che continuano ad avere l’Ufficio Emergenza e Pronto Intervento funzionante h24, quindi con un ufficiale di P.G. che riceve le denunce dei cittadini e fornisce assistenza agli equipaggi delle volanti e delle autoradio. Lettera aperta al Questore di Roma

 


credits.